La ricerca delle parole chiave

La ricerca delle parole chiave

Ormai si sa, le parole chiave sono il tassello fondamentale per tutto ciò che è SEO. La ricerca delle parole chiave è quindi un’attività importantissima che deve essere svolta con criterio se volete che il vostro sito sia indicizzato dai motori di ricerca.

Perché è importante la ricerca delle parole chiave

Quando avete bisogno di qualcosa qual è la prima cosa che fate? Probabilmente andate su Google a digitare l’argomento e fate una ricerca per il servizio o bene di cui avete bisogno. I vostri clienti fanno la stessa cosa e lo scopo è che trovino voi tra i primi risultati della SERP, la pagina dei risultati di ricerca. Ecco perché la scelta delle parole chiave è importante e può determinare il successo o meno di un sito web.

La ricerca delle parole chiave giuste è importante perché rispecchia in modo diretto e specifico una necessità degli utenti del web. La keyword giusta attira al vostro sito il visitatore giusto: in questo modo crea traffico mirato anziché generico, con più possibilità che acquistino.

Oltre alle parole chiave, è molto utile trovare i volumi di ricerca, ovvero quante persone le ricercano.

Come procedere? Una volta individuato le nicchie e gli argomenti più discussi, ci sono diversi strumenti per la ricerca delle parole chiave più rilevanti.

Google Adwords

Google Adwords è la piattaforma di pubblicità di Google e comprende anche uno strumento chiamato Keyword Planner. Con questo è possibile:

  • cercare idee per parole chiave e per gruppi di annunci;
  • scegliere delle keyword specifiche e avere una stima del traffico:
  • moltiplicare elenchi di parole chiave.

Per la ricerca delle parole chiave scegliamo la prima opzione, con la quale possiamo anche specificare l’area geografica e altri parametri come la lingua.

Google Trend

Si tratta di uno strumento gratuito per la ricerca delle parole chiave. Accediamo a https://www.google.it/trends/explore e iniziamo la ricerca. Si possono analizzare le tendenze del momento, scegliere il paese e l’arco temporale in cui concentrare la ricerca, il settore specifico. Si può anche confrontare più keyword o stabilirne la stagionalità.

Ricerca googleAltri metodi di ricerca delle parole chiave

  • I risultati nella SERP: grazie ai primi risultati nella SERP è possibile trovare le parole chiave più utilizzate e i siti che rispecchiano maggiormente l’argomento.
  • I siti concorrenti: sul Keyword Planner di Google è possibile inserire l’URL della homepage di un sito concorrente per trovarne le parole chiave più utilizzate e analizzarne i volumi di ricerca.

Conoscete già le keyword più popolari per il vostro settore/bene/servizio? Contattateci!

Posted by admin in NEWS
Posizionamento di un sito: i meta tag

Posizionamento di un sito: i meta tag

Il posizionamento di un sito web prevede diverse tecniche e quella dell’ottimizzazione dei meta tag spesso è sottovalutata.

Ottimizzare i meta tag fa parte di quella parte della Seo detta onsite, ovvero all’interno del sito, insieme a molte altre come i contenuti, le immagini, ecc. I meta tag sono dei dati all’interno del codice html con i quali forniamo informazioni al motore di ricerca riguardo il contenuto di una pagina. I meta tag non sono visibili, a parte il tag title, ma influenzano la visibilità della pagina nella SERP, ovvero la pagina dei risultati di ricerca.

I meta tag si devono inserire nel codice html della pagina, nei tag <head>. CMS come WordPress permettono di inserirli senza toccare il codice semplicemente con dei plugin come Yoast SEO.

Quali sono i meta tag più utili

Il tag title

Il tag title consente di indicare a Google qual è l’argomento principale della pagina. I motori di ricerca come Google prendono molto in considerazione il tag title ed è per questo che è necessario ottimizzarlo al meglio. È importante comunicare subito l’argomento chiave utilizzando le parole chiave che ti interessa indicizzare.

La meta description

Un altro fondamentale meta tag è la meta description. Si tratta di una stringa di testo più lunga del title e serve per fornire una descrizione degli argomenti della pagina. È importante che sua persuasiva e specifica.

In realtà la meta description non ha valore a livello del ranking, ovvero la posizione della pagina web nella classifica dei motori di ricerca, ma può influenzare il clic dell’utente. Una descrizione curata, mirata e persuasiva risulta molto efficace.

Il meta tag robots

Il meta tag robots serve per gestire il comportamento del motore di ricerca in fatto di scansione e indicizzazione. Questi tag sono ad esempio: noindex, che dice al motore di ricerca di non indicizzare la pagina; nofollow, per non far seguire un link all’interno della pagina; nosnippet evita che venga visualizzato lo snippet; noarchive non fa inserire la pagina nella cache.

Posted by admin in NEWS
Tattiche SEO

Tattiche SEO

Cosa si guadagna ad avere un buon punteggio SEO?

Ognuno vuole il proprio sito ottimizzato al meglio. Per questo hai bisogno di qualcuno che abbia studiato web marketing e capisca almeno un minimo su come sfruttare al meglio le tattiche SEO per fare per posizionare il tuo sito tra le prime ricerche di google.

Quali sono le tattiche?

  1. SEO on-page: sono tutte quelle tattiche che vengono utilizzate per ottenere i risultati sui motori di ricerca tramite le parole chiave.
  2. SEO off-page: tutte le tattiche di link usate per ottenere collegamenti da altri siti.

Avere un buon posizionamento SEO vuol dire avere più prestigi, più contatti, più visualizzazioni. WD Web Design può aiutarti in tutto ciò. Esperti in web management e SEO Specialist, ci occuperemo di gestire il tuo sito il meglio possibile, indicizzandolo e cercando sempre di trovare la giusta strategia SEO.

Posizionare un sito web significa trovare le giuste parole chiave che descrivano il tuo sito al meglio, parole, una frase non troppo usata altrimenti andrebbe persa tra le maree di siti indicizzati molto prima. Noi possiamo aiutarti a trovare e concordare le parole chiave dopo un’accurata selezione e studio del progetto e del sito in questione.

Non esitare a chiamarci per una consulenza gratuita. Visita il nostro sito per maggiori informazioni sulla nostra azienda e il nostro modo di lavorare.

Posted by admin in NEWS
Come migliorare il posizionamento di un sito web

Come migliorare il posizionamento di un sito web

Come migliorare il posizionamento web del tuo sito?

Per prima cosa occorre sapere che cosa significa posizionare un sito web su internet. Il posizionamento di un sito web è la salita del sito verso le prime pagine di un motore di ricerca. Esempio: se voglio cercare i migliori ristoranti di Firenze, cercherò sicuramente con la keyword “migliori ristoranti di Firenze”. Quello che fa il posizionamento, è piazzare il tuo sito, con la parola chiave “miglior ristoranti di Firenze” al primo posto tramite uno studio di strategia SEO.

Il cliente dunque, avrà più probabilità di cliccare i risultati che escono nella prima pagina e raramente cercherà di scovarne altri nelle pagine seguenti, che avranno appunto una percentuale minore di apparire nella first page di Google, per esempio.

Cosa si intende per SEO?

Il lavoro sta tutto intorno alla SEO. SEO, o per esteso Search Engine Optimization (Ottimizzazione dei motori di ricerca) racchiude tutte quelle operazioni da eseguire per far si che un sito sia ricercabile subito in maniera organica. Organico significa che l’utente cerca e clicca spontaneamente sul tuo sito e non lo cerca tramite link, pubblicità ecc.

GLI STEP FONDAMENTALI PER MIGLIORARE IL POSIZIONAMENTO WEB

  • La cosa più importante da decidere quando si ottimizza un sito web per la ricerca è la parola chiave del sito. Di cosa tratta il tuo sito? E-Commerce o semplicemente un blog? Vendi solo cappotti in pelle? Bene, la keyword sarà cappotti in pelle. Siate i più specifici possibile sui servizi della vostra azienda, questo vi aiuterà a buttare giù un brainstorming di parole chiave utili. Concentratevi su parole chiave che abbiano poche competitività ma che allo stesso tempo siano ricercate il modo organico e ciclico.
  • Come secondo punto, è utile partire da una buona base della struttura del sito. Utilizzate il menu solo per i link più importanti e non eccedete in pagine inutili. Ricordate che la Home è considerata una pagina quindi un pulsante per ritornare alla Homepage è obbligatorio. Concentratevi poi sulla sezione contatti e shop, se il vostro sito è un e-commerce.
  • Per quanto riguarda l’ottimizzazione delle singole pagine o articoli, ricordatevi di inserire sempre la parola chiave del vostro sito o di ciò che state parlando. Non inserite troppe volte la parola chiave nel testo, altrimenti Google invece di posizionarvi vi penalizzerà.

 

Hai bisogno di una mano con la SEO del tuo sito? Non riesci a posizionarti? Il nostro Team è composto da SEO managers pronti ad aiutarti. Contattaci per un preventivo gratuito.

 

Posted by admin in NEWS
Il posizionamento online: Le keyword.

Il posizionamento online: Le keyword.

Sappiamo tutti quanto sia importante essere competitivi online, sopratutto se siamo delle piccole Startup che vogliono sopravvivere nel grande oceano che è il web. Per questo motivo esistono agenzie, come la nostra di WD Web Design, che hanno acquisito competenze e strumenti tali da poter guidare liberi professionisti o grande imprese senza problemi ed aiutarli con il posizionamento online.

Ogni giorno, ogni ora, ogni minuto vengono ricercate, in tutto il Mondo, migliaia e migliaia di prodotti e informazioni di ogni tipo tramite i motori di ricerca. L’utente medio, di solito, si ferma tra i primi risultati riportati, limitando la propria ricerca il più possibile, senza perderci così tanto tempo. Questo perchè siamo abituati ad avere”tutto e subito”.

Noi dobbiamo fare in modo che il nostro sito internet, articolo o qualsivoglia informazione sia tra le prime scelte online. Per questo motivo è fondamentale il posizionamento delle parole chiavi che descrivono al meglio il nostro servizio.

Gli utenti per fare le ricerche digitano delle parole chiave, i cosidetti “keyword“, sui motori di rposizionamento online - l' importanza delle keyworsicerca. Ecco sono proprio quelle ad essere il fulcro del nostro lavoro.

Con quale parola chiave i nostri possibili clienti cercano il nostro settore di riferimento? Oltre a questo si dovrebbero aggiungere altre domande, del tipo: Quali aree tematiche indagano? cosa cercano di solito? a che ora? da dove vengono?

Trovare le risposte a tutte queste domande è davvero impegnativo e non richiede neanche poco tempo. Sono tutti dati variabili, che possono cambiare in anno in anno ed è per questo molto importante studiare la nicchia di riferimento e capire con chi abbiamo a che fare.

Ritornando alle keyword, queste sono degli strumenti utilizzati dai motori di ricerca per posizionare i contenuti sulla base dei fattori di ranking. Quindi svolgono un ruolo fondamentale per l’ ottimizzazione SEO di un sito, in quanto aiuta a intercettare il traffico proveniente dalle ricerche varie. Questo serve anche agli utenti per visualizzare sullo schermo solo gli argomenti inerenti alla ricerca effettuata.

Ad esempio, se abbiamo un centro estetico a Prato avremo delle parole chiave che si aggireranno su: “manicure Prato”, “estetica Prato”, “centro estetico Prato” e così via.  Più una parola chiave è ricercata, più questa ” ci costerà ” per far mostrare il nostro sito web. Quindi capite bene la guerra tra le varie imprese per risultare in prima posizione. E chi invece non attinge ad un programma di posizionamento SEO? Si ritroverà sicuramente tra le ultime pagine di ricerca Google e quindi il suo sito sarà meno visibile rispetto ad altri.

Non scoraggiatevi, se non sapete come fare ci siamo noi di WD Web Design pronti ad aiutarvi! Contattateci per qualsiasi informazione e richieste di preventivo.

Posted by admin in NEWS
Posizionamento siti internet: Pay Per Click

Posizionamento siti internet: Pay Per Click

Posizionamento siti internet: Pay Per Click

L’attività di posizionamento di un sito internet comprende diverse tecniche per il posizionamento in maniera organica, la SEO, ma anche altre attività di pubblicità a pagamento.

La pubblicità a pagamento richiede l’utilizzo di strumenti come Google Ads, il vecchio Google Adwords, e di una strategia adatta alle proprie esigenze di business. Quando si impostano gli annunci e i banner sponsorizzati è infatti possibile scegliere tra diverse modalità di sponsorizzazione, target, budget e altri aspetti fondamentali per far sì che la campagna performi. I diversi tipi di campagna sono:

  • campagna nella rete di ricerca (nella pagina dei risultati di ricerca);
  • campagna nella rete display tramite immagini statiche e animate;
  • campagna shopping;
  • campagna video;
  • campagna per app.

Annunci google ads

In base al tipo di campagna e all’obiettivo, si possono scegliere diverse strategie. Potrete scegliere se pagare ad esempio per impression (il numero delle volte in cui l’annuncio appare all’utente) o per click ricevuti.

Pay Per Click

Il Pay Per Click è una strategia di advertising online che ha lo scopo di far ottenere visite e interazioni al sito web da parte di utenti veramente interessati al prodotto/servizio. Il principio è che si “paga per click”, ovvero l’inserzionista dell’annuncio paga solo quando l’utente clicca su di esso.

Il prezzo per click cambia in base a diversi fattori, come la qualità delle keyword e l’offerta di altri inserzionisti. Questo può andare da 0,01€ fino a raggiungere diversi euro.

Perché può essere utile il Pay Per Click per la tua azienda?

  • Dare visibilità ai contenuti del tuo sito web. Nonostante sia un servizio a pagamento, Google Ads non fa apparire gli annunci a tutti gli utenti: la pertinenza è il fattore fondamentale. I tuoi annunci appariranno solo a utenti che hanno cercato la keyword relativa alla tua attività e sarà molto probabile che questi clicchino e visitino il vostro sito.
  • Il traffico che otterrete è qualificato. Come si è già detto, solo gli utenti interessati vedranno il vostro annuncio. Inoltre quando si imposta una campagna è possibile delineare il proprio target per età, sesso, posizione geografica, lavoro, interessi, dispositivo, ecc.
  • Campagne di remarketing. Grazie a questo tipo di campagna è possibile intercettare con gli annunci solo gli utenti che hanno già interagito con voi, come ad esempio chi ha già visitato il vostro sito web.

Nonostante le indubbie potenzialità di una strategia di advertising Pay Per Click, i professionisti consigliano di integrare la pubblicità a pagamento con una costante attività SEO, per ottenere un buon posizionamento anche nel lungo periodo.

Hai ancora dubbi sulle potenzialità del Pay Per Click per il posizionamento del tuo sito web? Contatta la nostra agenzia di posizionamento siti in Toscana e parliamo di come dare visibilità al tuo business.

Posted by admin in NEWS
Ottimizzare il SEO per un sito

Ottimizzare il SEO per un sito

Oramai viviamo in una società sempre più “impregnata” nel vero senso della parola, da Internet e dai dispositivi mobile di ultima generazione. Infatti è proprio una società 3.0 che richiede siti web all’avanguardia, competitivi, accattivanti graficamente e progettati per andare incontro alle necessità degli utenti.  Un’ altra cosa molto importante è l’ottimizzazione SEO del sito stesso per essere competititvo sui vari motori di ricerca e nella vita in generale. Noi vogliamo che il nostro futuro cliente riesca a trovarti prima degli altri competitors. Per questo è importante risultare nelle prime pagine di ricerca di Google, per esempio. Sappiamo tutti che i link cliccati arrivano fino alla 3 pagina, il resto non è importante.

Perchè il SEO è così importante

Ottimizzare il SEO per un sitoProprio per questo motivo i motori di ricerca, oggi, rappresentano il centro all’interno della quale sono contenuti praticamente tutte le informazioni. Questa soluzione è ottima per tutte quelle attività che non vogliono rimanere esclusi dal mercato e per avere ciò è fondamentale possedere un sito web ottimizzato al meglio, per essere rintracciato da Google e per comparire ai primi posti delle ricerche condotte dagli utenti.

Il mercato cambia ogni anno che passa, ma qui si parla di un vero e proprio spostamento del capitale, che ora si trova in rete. Infatti il boom degli e-commerce ha convinto molte aziende italiane, fino a quel momento diffidenti, ad entrare in contatto con il complesso mondo del web.

Ormai le ricerche si effettuano in questo modo: l’utente va sul motore di ricerca, inserisce una keyword e termina la sua esperienza acquistando un prodotto, un servizio o semplicemente soddisfacendo la propria sete d’informazioni, visitando i primi risultati che Google offre. Proprio per questo, risultare fra i primi all’interno della cosiddetta SERP (ovvero le pagine di ricerca organica di Google) può fare tutta la differenza del mondo. E per esserci, occorre avere un sito web costruito in ottica SEO.

Affidati alla professionalità di WD WEB DESIGN. Il nostro team è in grado creare il tuo sito web oppure ottimizzarlo rendendolo attuale ed in linea con le esigenze degli utenti finali. Ci occupiamo anche di grafica web e scrittura creativa per il tuo blog / sito web.

Posted by admin in NEWS
Agenzia di web marketing

Agenzia di web marketing

Agenzia di web marketing – WD Web Design.

Web Marketing Toscana
Cos’è il Web Marketing?

Il Web Marketing può essere definito come l’insieme di tutte le azioni di marketing che hanno come mezzo di attuazione il Web.
E’ lo strumento on-line che ci permette di generare visitate, dunque introiti sul web.
Tale strumento viene utilizzato per dare risalto a un sito, ad una promozione, ad una marca, ad un prodotto o brand e permette di trovare nuovi clienti, fidelizzare quelli acquisiti, pubblicizzare nuovi prodotti e servizi.
Si tratta praticamente del marketing applicato al web; il cui scopo principale è quello di attirare dei visitatori interessati ai servizi-prodotti offerti in rete.

Partendo da un’attenta analisi del mercato di riferimento, i suoi bisogni ed il target, viene proposta un’offerta personalizzata e studiata; sulle precise esigenze del cliente, e avviata una corretta ed efficace strategia di Web Marketing.
Le azioni tipiche sono il posizionamento sui motori di ricerca, le campagne di advertising a mezzo banner, il pay per click, il Direct Email Marketing, Social Media Marketing, il Content Management e le mailing list. L’obiettivo è quello, quindi, di concretizzare traffico qualificato al sito web dell’azienda; attraverso i nostri principali servizi web e di web marketing.

Wd agenzia di web marketing è composta da membri preparati in grado di aiutarti e guidarti per ogni tua esigenza.

Se desideri sfruttare l’enorme possibilità di diffusione che offre Internet per ampliare la tua fetta di mercato e pubblicizzare i tuoi prodotti-servizi è indispensabile avviare un piano di web marketing e sopratutto affidarti a professionisti che possano garantirti una giusta veicolazione del tuo brand on-line… Contattaci adesso per un piano personalizzato!

Posted by admin in NEWS
Agenzia di comunicazione e strategia di social media marketing

Agenzia di comunicazione e strategia di social media marketing

Noi di WD siamo un’ agenzia di comunicazione e web marketing e ci occupiamo del posizionamento seo, creazione di siti web, social media marketing etc.. Oggi parleremo di alcune regole da seguire assolutamente, per fare in modo che i Social Media possano darci mano nella nostra attività di web marketing.

I social media hanno la particolarità di essere guidati dai consumatori e di avere una diffusione di informazioni immediata, per questo il venditore può avvantaggiarsi da questa interazione fra utenti per far guadagnare reputazione al brand e incrementare, quindi, le vendite.

I social hanno portato una vera e propria rivoluzione nel mondo della comunicazione. Il consumatore passa da un ruolo passivo (come succede ad esempio con i mass media tradizionali) ad un ruolo attivo che gli permette di esprimere chiaramente la sua opinione ( seguendo ovviamente le regole indette dal social media ).

E’ indubbiamente un grande cambiamento e anche le aziende hanno dovuto adattarsi a questo nuovo modo di rapportarsi con il proprio target di riferimento.

Ecco quindi qualche consiglio utile per gestire al meglio la nostra strategia di social media marketing:

Agenzia di comunicazione e strategia di social media marketing

  1. Sfruttare le conoscenze già acquisite

    Quando si decide di utilizzare un Social Media lo si fa per avere maggiori informazioni sulla tipologia di clienti a cui punta il target commerciale, ma in realtà il venditore possiede già delle conoscenze sui suoi clienti. Il consiglio è quello di sfruttare tutte le conoscenze che si hanno a disposizione e integrarle con le nuove conoscenze avute dall’utilizzo dei Social Media.

  2. Essere pronti ed organizzati

    Ovviamente in ogni attività  va definito un obiettivo commerciale e un piano coerente. Inoltre devono essere stabiliti i mezzi per poter misurare e controllare l’andamento dei vari servizi. Allo stesso tempo bisogna essere flessibili a seconda delle risposte ricevute dagli utenti e soprattutto essere veloci nel rispondete alle varie richieste.

  3. Essere aperti, onesti e schietti

    Ecco una regola fondamentale: evita di fingere di essere quello che non sei, altrimenti verrai presto scoperto. Molte aziende di alto livello hanno provato a farlo con risultati eccezionalmente disastrosi. Va bene esaltare le virtù della propria marca, ma bisogna essere assolutamente sinceri su ciò che si dice onde evitare il cosiddetto “epic fail” ovvero una figuraccia sui social media che si diffonde viralmente in maniera molto veloce e con danni molto gravi alla brand reputation.non bisogna mai andare sul personale ed essere sempre corretti. La regola del “cliente ha sempre ragione” non è totalmente valida sui Social Media, si può essere in disaccordo su quello che dice un utente perché un sano dibattito può aiutare qualunque gruppo, a patto che sia ben gestito.

  4. Fai sentire importanti gli utenti

    Quando gli utenti inviano un feedback, bisogna far capire loro che siamo realmente interessati a quello che dicono e ai loro consigli. In questo modo apprezzeranno e saranno più disponibili a seguirci e ad interagire con noi.

Sfrutta appieno le potenzialità di internet e rivolgiti quindi ad un’agenzia di comunicazione e web marketing che si occupi della strategia di social media marketing. Wd Web Design da anni si occupa di questo. Rivolgiti ai nostri professionisti per una consulenza.

Posted by admin in NEWS
Agenzia pubblicitaria di Prato

Agenzia pubblicitaria di Prato

Agenzia pubblicitaria di prato

Agenzia pubblicitaria di pratoUn impresa pubblicitaria, più propriamente detta agenzia creativa, è strutturata in diversi reparti operativi che affiancano e supportano la direzione generale. In particolare, a quello creativo è affidata l’ideazione della campagna vera e propria. La nostra agenzia pubblicitaria di Prato si occupa di tutto ciò che riguarda il web, grafica e ottimizzazione dei siti, venendo incontro al cliente.

Per realizzare una propaganda, dunque, si richiede un’attenta pianificazione del messaggio da comunicare utilizzando diversi strumenti:

 

  • video promozionali;
  • brochure e cataloghi;
  • ottimizzazione seo;
  • campagne pubblicitarie online

Ovviamente prima di mettere in pratica ogni strategia si richiede un colloquio con il cliente interessato, stimando il budget da investire, le tempistiche ed il lavoro da svolgere.

Le campagne pubblicitarie possono essere pianificate per diversi scopi, come rafforzare l’ immagine di un’azienda, incrementare le vendite di prodotto oppure lanciare una nuova linea di mercato.

Sei in Toscana? Allora recati presso la nostra agenzia pubblicitaria di Prato, Wd Web Design, che da anni si occupa di campagne pubblicitarie.

Rivolgiti ai nostri professionisti per una consulenza.

Posted by admin in NEWS